top of page

Nuovo al linguaggio relativo alla salute? Apri il nostro glossario in una finestra separata per una facile lettura! I termini negli articoli trovati nel nostro glossario sono evidenziati .

Sindrome dell'ovaio policistico (PCOS)

Aggiornamento: 17 gen

La PCOS è un disturbo comune che porta ad uno squilibrio degli ormoni. Ciò può causare problemi con le mestruazioni e la fertilità.


Questo articolo aspetta una revisione medica.

Contributori

Scritto da Alizeh Ahsan e Lea Dörner

Revisionato da Sophie Oppelt e Darina Obukhova

Editato da Juliëtte Gossens

Tradotto da Alessandra Papitto

 

La sindrome dell'ovaio policistico, nota anche come PCOS, è un disturbo riproduttivo ormonale comune. Colpisce dal 7 al 15% delle donne in età riproduttiva (1, 2).


Le persone colpite hanno squilibri negli ormoni che controllano il ciclo mestruale e lo sviluppo degli organi riproduttivi (come l'utero e le ovaie). Ad esempio, qualcuno con PCOS inizia a produrre molto più ormone luteinizzante (LH). La maggior parte delle persone colpite hanno anche un eccesso di (principalmente) testosterone. Mentre le ovaie sane producono anche testosterone, le ovaie delle persone con PCOS ne fanno molto di più. Questo può portare a sintomi come la crescita eccessiva dei capelli. E come suggerisce già il nome della sindrome, questi squilibri ormonali portano tipicamente alle ovaie policistiche (3).


Cosa stiamo trattando




 

Cosa sono le ovaie policistiche?

Ora ti starai chiedendo: cosa sono le ovaie policistiche?


Mensilmente, durante l'ovulazione, la maggior parte delle persone sane con ovaie rilascia un uovo maturo dalle loro ovaie per una possibile fecondazione. Questo fa parte del ciclo mestruale.

Ma nelle persone che hanno la sindrome dell'ovaio policistico, molte piccole cisti possono formarsi all'interno delle ovaie. Le cisti sono piccole sacche di liquido. Queste cisti potrebbero misurare da qualche parte tra 7 e 10 mm di diametro (da 0,3 a 0,4 pollici) (4). Le cisti contengono uova immature che rendono più difficile l'ovulazione. Questo potrebbe anche portare ad amenorrea (non mestruazioni) o avere una mestruazione irregolare. Le ovaie possono anche aumentare di dimensioni a causa delle cisti (3).


Molte persone hanno ovaie policistiche. Ciò non significa necessariamente che tu abbia PCOS. Ma è più probabile che tu abbia PCOS se hai ovaie policistiche. Alcune persone con PCOS non hanno affatto ovaie policistiche. In tal caso, hanno altri segni di PCOS, come mestruazioni irregolari e alti livelli di testosterone.


Cosa potrebbe causare PCOS?

La causa della sindrome dell'ovaio policistico (PCOS) sono gli squilibri nei livelli degli ormoni sessuali. Il ciclo mestruale e lo sviluppo degli organi riproduttivi (utero e ovaie) sono controllati da diversi ormoni, gli ormoni sessuali (5). Poiché sono così importanti per la salute del sistema riproduttivo, qualsiasi anomalia può avere conseguenze significative.

Le persone con PCOS in genere hanno livelli più elevati di androgeni. Gli androgeni sono ormoni come il testosterone. Di solito sono presenti solo in alti livelli nella maggior parte degli uomini e delle persone con testicoli. La maggior parte delle donne e delle persone con ovaie di solito producono solo piccole quantità di questi ormoni. Quando ne fai troppo, interferisce con il ciclo mestruale e impedisce l'ovulazione. (6)


Ma gli scienziati non sono ancora sicuri di cosa causi esattamente questi squilibri. È improbabile che ci sia una sola causa. È più probabile che siano coinvolti geni diversi. È anche possibile che alcuni fattori di stile di vita svolgano un ruolo in questo.

I ricercatori pensano che i geni siano coinvolti, perché una storia familiare di PCOS è un fattore di rischio per lo sviluppo di PCOS. Ciò significa che se hai familiari con PCOS che sono geneticamente imparentati con te, hai un rischio maggiore di PCOS (2, 7).


Studi recenti hanno anche dimostrato che la PCOS è correlata a problemi con il modo in cui l'insulina viene elaborata dal corpo. L'insulina è un ormone molto importante che è coinvolto nel metabolismo e nel controllo dei livelli di zucchero nel sangue. Ecco perché le persone con diabete e le persone con obesità hanno un rischio maggiore di PCOS. La relazione tra peso e PCOS non è ancora completamente chiara, perché è anche possibile che avere PCOS ti renda più propenso ad aumentare di peso. (5-7)


Sintomi e complicanze della PCOS

La PCOS può causare sintomi diversi che possono variare da persona a persona. Possono verificarsi da soli o in combinazione.

Le cisti nelle ovaie sono un risultato comune della PCOS, come abbiamo spiegato in precedenza. Se diventano grandi, questo può dare disagio o dolore mentre stanno spingendo in altri organi.

Inoltre, i livelli elevati di ormoni sessuali provocano irregolarità nel ciclo mestruale perché l'ovulazione è impedita. Potresti avere il tuo periodo irregolarmente o addirittura sperimentare una completa assenza di mestruazioni (amenorrea).

La mancanza di ovulazione impedisce anche la fecondazione. Questo può rendere difficile rimanere incinta. In alcuni casi, la PCOS porta alla sterilità. (3, 4, 6)


Oltre agli effetti riproduttivi, la PCOS può causare acne, aumento di peso, aumento della crescita dei peli sul corpo e sul viso (irsutismo) e ipertensione (4, 7). La PCOS è anche associata a un basso livello di infiammazione in tutto il corpo. Questo può portare a disturbi metabolici come il diabete e malattie del cuore e dei vasi sanguigni (7).


Diagnosi di PCOS

La diagnosi di PCOS negli adulti comporta il soddisfacimento di almeno due dei seguenti criteri:

  • Mestruazioni irregolari o assenti

  • Livelli elevati di androgeni (testosterone)

  • Ovaie policistiche

Prima di tutto, dovresti consultare il tuo medico sulla regolarità del tuo ciclo mestruale. Puoi porti le seguenti domande in anticipo:

  • Ho avuto i miei periodi regolarmente ultimamente?

  • Quanto dura il mio ciclo di solito?

  • Ho perso qualche periodo?

Diverse app possono aiutarti a tenere traccia dei tuoi schemi di ciclo mestruale e rendere più facile trovare risposte a queste domande. Naturalmente, puoi anche scrivere le date del tuo ciclo su un quaderno o sul tuo calendario se non ti senti a tuo agio con l'uso delle app (ad esempio a causa della legislazione riproduttiva nella tua zona, come i divieti di aborto).


Poiché la PCOS può essere causata da fattori genetici, il medico probabilmente chiederà anche se si dispone di membri della famiglia geneticamente correlati a cui è stata diagnosticata la PCOS.

Per determinare se si dispone di elevati livelli di androgeni, il medico può prendere un campione di sangue e testare i livelli ormonali . Oltre agli ormoni sessuali, altri ormoni possono anche essere valutati per escludere altre condizioni.


Il medico potrebbe anche consigliare ultrasuoni o altri test di imaging, per vedere se si dispone di ovaie policistiche. Ma le ovaie policistiche possono anche svilupparsi se non si dispone di PCOS. Ciò significa che avere ovaie policistiche non significa necessariamente avere PCOS. (7, 8)


È importante notare che la diagnosi di PCOS negli adolescenti può essere difficile. Sintomi come l'acne o le mestruazioni irregolari sono spesso normali in questa fascia di età. Passare attraverso la pubertà può anche causare gonfiore o cisti delle ovaie. In questi casi, gli adolescenti potrebbero essere a rischio di sviluppare PCOS. Il medico potrebbe consigliare controlli regolari e il monitoraggio dei sintomi per vedere se si sviluppano ulteriormente. (8)


Trattamento della PCOS

Le persone a rischio di PCOS, o quelle con una diagnosi confermata, possono spesso gestire la condizione attraverso l'educazione, l'adozione di pratiche di stile di vita sano e farmaci.


Educazione e comunità

L'educazione sulla PCOS è essenziale, perché una diagnosi spesso arriva con preoccupazioni e domande. Se qualcosa non ti è chiaro, informi il medico! Poiché molte persone hanno PCOS, i gruppi di supporto tra pari sono disponibili in diversi paesi. Puoi unirti a uno per connetterti con altri che hanno PCOS. Questo potrebbe aiutarti a trovare supporto mentre hai a che fare con parti difficili della tua diagnosi, compresi i problemi di fertilità. (9)


Interventi sullo stile di vita


È importante adottare abitudini sane per chiunque, ma soprattutto se hai a che fare con un disturbo che può eliminare il tuo metabolismo. Rimanere attivi muovendo il corpo ogni giorno e aggiungendo frutta, verdura e fibre alla vostra dieta può aiutare con questo (7, 8, 10). Se non sei sicuro di come farlo, un dietologo nella tua regione potrebbe aiutarti.


È anche una buona idea cercare di costruire un po 'di muscoli, perché il tessuto muscolare rende il tuo corpo più sensibile all'insulina (13). Questo può ridurre il rischio di diabete. Se non sei sicuro di come, chiedi consiglio al tuo medico o fisioterapista.


Farmaci

Se si dispone di PCOS, potrebbe essere necessario un farmaco per il trattamento. Tu e il tuo medico potete valutare insieme se ne avete bisogno. I problemi associati alla PCOS variano da persona a persona. Ciò significa che potresti aver bisogno di un trattamento diverso da qualcun altro con PCOS.


A volte vengono utilizzati trattamenti ormonali. Questi farmaci possono regolare il ciclo mestruale, ridurre i livelli di androgeni, migliorare l'acne e aiutare con la fertilità. Un esempio di farmaco ormonale è la nota pillola anticoncezionale (contraccettivo orale combinato). Questa pillola contiene estrogeni e progestinici (8, 11). Questi ormoni possono aiutare con molti dei sintomi della PCOS. Il medico può valutare se la pillola è adatta a voi. E se non stai ovulando, potresti aver bisogno di farmaci extra per aiutarti con questo se vuoi rimanere incinta.


Se si dispone di PCOS e si dispone di insulino-resistenza, il medico potrebbe anche consigliare il trattamento per questo. Un farmaco che viene spesso usato per questo è la metformina. La metformina abbassa i livelli di zucchero nel sangue ed è anche usata nel trattamento del diabete di tipo 2. (12)


 

La PCOS è una sindrome che colpisce molte donne, ragazze e altre persone con ovaie. La manifestazione di sintomi e complicanze varia tra le persone. Ecco perché le opzioni di trattamento potrebbero differire. È una buona idea parlare regolarmente con il medico se si dispone di PCOS o si pensa di poter avere PCOS, in modo da poter ottenere il miglior trattamento. Ci sono molti modi diversi per trattare la sindrome, quindi ci sarà sicuramente qualcosa che funziona per te!



 

Referenze


  1. Ortiz-Flores AE, Luque-Ramírez M, Escobar-Morreale HF. Polycystic ovary syndrome in adult women. Medicina Clínica. 2019;152(11):450-7. DOI: 10.1016/j.medcli.2018.11.019

  2. Collée J, Mawet M, Tebache L, Nisolle M, Brichant G. Polycystic ovarian syndrome and infertility: overview and insights of the putative treatments. Gynecological Endocrinology. 2021;37(10):869-74. DOI: 10.1080/09513590.2021.1958310

  3. Patel S. Polycystic ovary syndrome (PCOS), an inflammatory, systemic, lifestyle endocrinopathy. The Journal of Steroid Biochemistry and Molecular Biology. 2018;182:27-36. DOI: 10.1016/j.jsbmb.2018.04.008

  4. Balen A. Pathogenesis of polycystic ovary syndrome--the enigma unravels? Lancet. 1999;354(9183):966-7. DOI: 10.1016/S0140-6736(99)00218-4

  5. Spaziani M, Tarantino C, Tahani N, Gianfrilli D, Sbardella E, Lenzi A, et al. Hypothalamo-Pituitary axis and puberty. Molecular and Cellular Endocrinology. 2021;520:111094. DOI: 10.1016/j.mce.2020.111094

  6. Xu Y, Qiao J. Association of Insulin Resistance and Elevated Androgen Levels with Polycystic Ovarian Syndrome (PCOS): A Review of Literature. Journal of Healthcare Engineering. 2022;2022:9240569. DOI: 10.1155/2022/9240569

  7. Balen A, Michelmore K. What is polycystic ovary syndrome?: Are national views important? Human Reproduction. 2002;17(9):2219-27. DOI: 10.1093/humrep/17.9.2219

  8. Witchel SF, Oberfield SE, Peña AS. Polycystic Ovary Syndrome: Pathophysiology, Presentation, and Treatment With Emphasis on Adolescent Girls. Journal of the Endocrine Society. 2019;3(8):1545-73. DOI: 10.1210/js.2019-00078.

  9. Trent ME, Rich M, Austin SB, Gordon CM. Fertility concerns and sexual behavior in adolescent girls with polycystic ovary syndrome: implications for quality of life. Journal of pediatric and adolescent gynecology. 2003;16(1):33-7. DOI: 10.1016/s1083-3188(02)00205-x

  10. Ells LJ, Rees K, Brown T, Mead E, Al-Khudairy L, Azevedo L, et al. Interventions for treating children and adolescents with overweight and obesity: an overview of Cochrane reviews. International journal of obesity. 2018;42(11):1823-33. DOI: 10.1038/s41366-018-0230-y

  11. Al Khalifah RA, Florez ID, Dennis B, Thabane L, Bassilious E. Metformin or oral contraceptives for adolescents with polycystic ovarian syndrome: a meta-analysis. Pediatrics. 2016;137(5). DOI: 10.1542/peds.2015-4089

  12. Wang T, McNeill AM, Chen Y, Senderak M, Shankar RR. Metformin prescription patterns among US adolescents aged 10-19 years: 2009-2013. Journal of Clinical Pharmacy and Therapeutics. 2016;41(2):229-36. DOI: 10.1111/jcpt.12379

  13. Srikanthan P, Karlamangla AS. Relative Muscle Mass Is Inversely Associated with Insulin Resistance and Prediabetes. Findings from The Third National Health and Nutrition Examination Survey. The Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism. 2011;96(9):2898-2903. DOI: 10.1210/jc.2011-0435


Nota: le informazioni che condividiamo con te qui sono unicamente a scopo istruttivo. Se provi disconforto, o hai qualsiasi tipo di dolore, o domanda, contatta il tuo dottore o un'altra figura professionale nell'ambito della salute. Non diamo suggerimenti medici.

留言


bottom of page