top of page

Nuovo al linguaggio relativo alla salute? Apri il nostro glossario in una finestra separata per una facile lettura! I termini negli articoli trovati nel nostro glossario sono evidenziati .

Biologia degli ovociti (cellule uovo)

Aggiornamento: 17 gen

Le ovaie sono gli organi sessuali (gonadi) nella maggior parte dei corpi femminili che producono uova, scientificamente chiamate "ovociti". Ce n'è uno a sinistra e uno a destra dell'utero. Le ovaie sono simili nello scopo ai testicoli.


Questo articolo aspetta una revisione medica.

Contributori

Scritto da Darina Obukhova e Juliëtte Gossens

Revisionato da Sophie Oppelt

Editato da Juliëtte Gossens

Tradotto da Alessandra Papitto

 

Gli ovociti umani (uova) sono grandi cellule che si sviluppano all'interno delle ovaie prima ancora di nascere. Sono le cellule che si sviluppano in una gravidanza quando vengono fecondate dallo sperma.

Gli ovociti si sviluppano all'interno di strutture chiamate follicoli. Ogni follicolo è costituito da un ovocita e diverse cellule di supporto chiamate cellule della granulosa. A 6 mesi di gestazione, un feto femmina ha circa 7 milioni di ovociti (1). Tuttavia, la maggior parte di loro degenererà velocemente lungo il corso della vita, anche prima della nascita. Alla nascita, sono rimasti circa 2 milioni di ovociti (2). In media, ci sono circa 400.000 follicoli lasciati dal momento della pubertà intorno (1). Solo circa lo 0,1% di questi (circa 400 follicoli) maturerà completamente in ovociti che possono prendere parte all'ovulazione e che possono essere fecondati.

Il numero totale di uova sane nelle ovaie in qualsiasi momento è chiamato riserva ovarica. Queste sono tutte le uova che potrebbero diventare disponibili per la fecondazione da parte degli spermatozoi. La dimensione della tua riserva ovarica diventerà più piccola con l'età, poiché le cellule uovo muoiono. Puoi leggere di più sulla riserva ovarica qui.


Cosa stiamo trattando



 

Come si sviluppano ovociti e follicoli

Tutti gli ovociti (cellule uovo) sono all'interno del proprio follicolo, che è una struttura protettiva e nutriente. Questi follicoli si sviluppano in follicoli maturi nel tempo. Una cellula uovo impiega circa un anno per maturare completamente (2, 3), e poi è pronta per l'ovulazione.

Man mano che un follicolo si sviluppa, passa attraverso quattro diverse fasi (3, 4). Questo accade sotto l'influenza degli ormoni. In primo luogo, questi ormoni provengono dall'ambiente locale della cellula uovo (altre cellule dell'ovaio). Più tardi nel suo sviluppo, la cellula uovo risponde anche agli ormoni del cervello (2).


Spieghiamo di seguito le diverse fasi che una cellula uovo attraversa.


Fase 1: follicolo primordiale

I follicoli primordiali sono i follicoli che sono presenti nelle ovaie quando sei ancora un feto. Queste sono strutture molto piccole, con un solo strato di cellule di supporto (cellule della granulosa) che copre l'uovo. La maggior parte di questi follicoli degenererà e morirà per tutta la vita, ma alcuni di essi si sviluppano ulteriormente.

Gli ovociti nei follicoli primordiali iniziano a dividersi per diventare vere cellule sessuali (meiosi). A questo punto, passeranno solo attraverso una parte del processo di divisione. La divisione sarà completata in una fase successiva. Per ora, gli ovociti sono chiamati ovociti primari (5).

Fase 2: Follicolo primario

Mentre si entra nella pubertà, lo strato di cellule di supporto diventa un po 'più spesso e uno strato di proteine si forma intorno alla cellula uovo per separarla dalle cellule di supporto e proteggerla ulteriormente. Questo strato è chiamato zona pellucida. Il follicolo è ora chiamato follicolo primario.


Fasi 3 e 4: Follicolo secondario e terziario (antrale)

Nella fase successiva di sviluppo, lo strato più esterno di cellule si divide in due strati con vasi sanguigni in mezzo. Questi strati sono chiamati theca externa (lo strato più esterno) e theca interna (lo strato interno). La parola "theca" significa caso, come un involucro intorno a una struttura. I vasi sanguigni sono importanti per portare nutrienti e ormoni al follicolo, per sostenere la sua crescita.

Quindi, una cavità si forma proprio accanto alla cellula uovo nel follicolo. Questa cavità è piena di liquido. La cavità è chiamata antro e questo stadio del follicolo è visibile sugli ultrasuoni. Questo è importante per i trattamenti di fertilità, ad esempio, come puoi leggere qui. Quest'ultimo stadio è anche quando la cellula uovo va un po 'oltre nella sua divisione cellulare (ora è un ovocita secondario), ma non ancora finisce del tutto. Il completamento della divisione cellulare avviene solo se la cellula uovo viene fecondata da una cellula spermatica (5, 6).


Non tutti gli scienziati concordano su quando un follicolo diventa un follicolo terziario, ma la maggior parte mette il cut-off alla formazione dell'antro. Ciò significa che i termini follicolo terziario e follicolo antrale di solito significano la stessa cosa: entrambi si riferiscono a follicoli nell'ultimo stadio del loro sviluppo che hanno una cavità piena di liquido (l'antro). All'interno di questa fase, ci sono diverse sotto-fasi e classi, ma è troppo dettagliato e complesso per lo scopo di questo articolo. Se sei interessato, ci sono maggiori dettagli nel riferimento 3.


Ogni ciclo mestruale, uno dei follicoli terziari nell'ovaio cresce il più grande (3). Questo è il follicolo dominante. Solo il follicolo dominante prenderà parte all'ovulazione. Il resto dei follicoli terziari si restringe e si degrada. Questo è chiamato atresia. È una forma di apoptosi, che è la morte di una cellula secondo un processo pulito e ordinato. Questo processo in cui un follicolo diventa dominante e il resto muore, ripete ogni ciclo mestruale.


 

Referenze


  1. Ruth K, Perry J, Henley W et al. Events in Early Life are Associated with Female Reproductive Ageing: A UK Biobank Study. Scientific Reports. 2016;6:24710. DOI: 10.1038/srep24710

  2. Cox E, Takov V. Embryology, Ovarian Follicle Development. In: StatPearls. Treasure Island (USA); StatPearls Publishing; 2022.

  3. Williams CJ, Erickson GF. Morphology and Physiology of the Ovary. In: Feingold KR, Anawalt B, Boyce A et al (eds.). Endotext. http://www.endotext.org/; 2012.

  4. Coelho Neto MA, Ludwin A, Borrell A, Benacerraf B, Dewailly D, Da Silva Costa F et al. Counting ovarian antral follicles by ultrasound: a practical guide. Ultrasound in Obstetrics & Gynecology. 2017;51(1):10-20. DOI: 10.1002/uog.18945

  5. Peckham M. The Histology Guide. Available from: https://www.histology.leeds.ac.uk/female/FRS_ova.php [Accessed January 15th, 2023]

  6. He M, Zhang T, Yang Y, Wang C. Mechanisms of Oocyte Maturation and Related Epigenetic Regulation. Frontiers in Cell and Developmental Biology. 2021;9:654028. DOI: 10.3389/fcell.2021.654028


Nota: le informazioni che condividiamo con te qui sono unicamente a scopo istruttivo. Se provi disconforto, o hai qualsiasi tipo di dolore, o domanda, contatta il tuo dottore o un'altra figura professionale nell'ambito della salute. Non diamo suggerimenti medici.


Comments


bottom of page