top of page

Nuovo al linguaggio relativo alla salute? Apri il nostro glossario in una finestra separata per una facile lettura! I termini negli articoli trovati nel nostro glossario sono evidenziati .

Amenorrea: quando non hai le mestruazioni (ma pensi che dovresti esserlo)

Aggiornamento: 17 gen

L'amenorrea (pronunciato a-men-o-rre-a) è l'assenza di mestruazioni, che può essere definita come mancanza di uno o più periodi mestruali. Può essere separato in amenorrea primaria e secondaria, a seconda che una persona abbia sperimentato la prima mestruazione.


Questo articolo aspetta una revisione medica.

Contributori

Scritto da Lea Dörner

Revisionato da Sophie Oppelt, Carolin Becker e Marjan Naghdi

Editato da Juliëtte Gossens

Tradotto da Alessandra Papitto

 

Cosa stiamo trattando




 

Cos'è l'amenorrea?

L'amenorrea è l'assenza di mestruazioni, il che significa che hai perso uno o più periodi mestruali. Può essere classificato come primario o secondario, che spiegheremo di seguito (1, 2).

Dopo la pubertà, una persona con organi riproduttivi femminili (ovaie e utero) attraversa una sequenza di cambiamenti mensili, nota come ciclo mestruale. Per informazioni più dettagliate, abbiamo un articolo dedicato al ciclo mestruale che puoi trovare qui.

Il ciclo di ogni persona è unico e la lunghezza varia da individuo a individuo. In media, un ciclo normale dura tra 21 e 35 giorni (3). È importante tenere traccia dei tuoi schemi mestruali, perché il tuo ciclo mestruale può dirti qualcosa sulla tua salute e benessere generale. A seconda delle tue preferenze personali, le app o i calendari possono aiutarti in questo (1).


Ora esploriamo l'amenorrea primaria e secondaria.


Amenorrea primaria

L'amenorrea primaria è l'assenza di mestruazioni se non hai ancora sperimentato la tua prima mestruazione, il menarca. In una persona del sesso biologico femminile, il menarca è un segno tardivo di pubertà. Di solito accade dopo lo sviluppo di caratteristiche sessuali secondarie. Per la maggior parte delle ragazze e degli adolescenti con un sistema riproduttivo femminile, queste caratteristiche sono il seno, i peli ascellari, i peli pubici e un modello di crescita normale (crescita più alta) (4).

L'amenorrea primaria si applica agli adolescenti di età pari o superiore a 15 anni che hanno già sviluppato caratteristiche sessuali secondarie ma non hanno ancora le mestruazioni. Il termine si applica anche a quelli di età pari o superiore a 13 anni che non hanno ancora sviluppato alcuna caratteristica sessuale secondaria (4).

Amenorrea secondaria

L'amenorrea secondaria si verifica quando si verifica l'assenza di mestruazioni, dopo aver attraversato il menarca. Per essere precisi, è quando c'è un'assenza di mestruazioni dopo aver avuto tre mesi di mestruazioni regolari. Si applica anche quando non hai le mestruazioni dopo aver avuto sei mesi di mestruazioni irregolari.


Timeline of primary and secondary amenorrhea
Tempistica dell'amenorrea primaria e secondaria, di Lea Dörner

L'assenza di mestruazioni può avere molte cause diverse, a seconda dell'età e dell'attività sessuale della persona.

Le cause più comuni di amenorrea secondaria sono fisiologiche, il che significa che sono una conseguenza normale e salutare di ciò che sta accadendo nel tuo corpo in quel momento. Ciò include la gravidanza, la menopausa e l'allattamento, ovvero la produzione di latte materno. Infatti, l'amenorrea lattazionale è talvolta usata come forma di controllo delle nascite.

Quando queste cause sono escluse, la maggior parte delle cause per l'amenorrea primaria e secondaria sono le stesse. Solo quando queste cause fisiologiche sono state escluse, possiamo parlare di una condizione che potrebbe indicare una malattia (1, 2, 5).


Le seguenti sono alcune possibili cause per l'assenza delle mestruazioni. Ma ricorda che è sempre meglio discutere il tuo caso specifico con il tuo medico!

Cause di amenorrea

Per identificare le potenziali cause di amenorrea primaria e secondaria, è importante comprendere i sistemi ormonali (sistemi endocrini) che controllano la pubertà e il ciclo mestruale.

In particolare, l'asse (sistema) ipotalamo-ipofisi-gonadia (HPG) svolge un ruolo cruciale (6). Questo sistema collega l'ipotalamo e la ghiandola pituitaria nel cervello alle gonadi (le ovaie e i testicoli). Con l'inizio della pubertà, l'asse viene attivato e rilascia ormoni che regolano il ciclo mestruale (7, 8). Le interruzioni dell'asse HPG causano comunemente amenorrea (4, 9).


Stress, carenza nutrizionale e infiammazione

Sia l'amenorrea primaria che quella secondaria possono essere causate da stress, perdita di peso o basso grasso corporeo o esercizio fisico eccessivo. Di conseguenza, i disturbi alimentari (come l'anoressia o la bulimia) spesso portano all'assenza di mestruazioni. Altre malattie croniche e infiammazioni (ad esempio, il diabete) possono anche portare ad amenorrea.

Questi fattori sopprimono l'asse HPG e prevengono l'ovulazione. Questo tipo di amenorrea è chiamato amenorrea ipotalamica funzionale (FHA). La FHA è comunemente osservata negli adolescenti. Si pensa che sia la risposta adattativa del corpo a una mancanza di energia o all'infiammazione (10).


Disturbi endocrini (ormonali)

L'amenorrea primaria e secondaria può svilupparsi a causa di problemi all'interno del complicato sistema ormonale. Questi possono includere problemi con il rilascio di ormoni nell'asse HPG o disturbi di altre ghiandole endocrine (produttrici di ormoni) come le ovaie (ad esempio, se si dispone di PCOS o un problema alla tiroide). Se l'utero non funziona bene, in modo che impedisca una corretta risposta a questi ormoni, questo può anche causare l'assenza di mestruazioni. (1, 4)


Anomalie anatomiche del tratto riproduttivo

Una causa comune di amenorrea primaria sono le anomalie anatomiche nel tratto riproduttivo. Questi cambiamenti anatomici sono genetici e ci sono diverse possibilità su quali parti del tratto riproduttivo sono interessate.

Un imene imperforato, ad esempio, è una condizione in cui l'imene copre l'intera apertura vaginale, chiudendola. L'imene è una membrana che normalmente circonda solo l'apertura vaginale (2).

Un altro esempio di tale condizione è l'aplasia mülleriana. In questo disturbo, i dotti mülleriani non si sviluppano bene quando sei ancora un embrione. Questi dotti normalmente si sviluppano in organi riproduttivi femminili. Il sottosviluppo può causare l'assenza o il mancato sviluppo della vagina, dell'utero o di entrambi. (11, 12)


Farmaci

Ci sono vari farmaci che possono essere responsabili dell'assenza di mestruazioni. Ad esempio, l'amenorrea è un effetto collaterale comune dei farmaci antipsicotici e antiepilettici.

Anche gli oppioidi e l'alcol possono essere una causa, perché l'uso a lungo termine influisce sull'asse HPG. (13)


Tumori e cisti

Infine, tumori o cisti sono una causa rara di amenorrea primaria e secondaria. Le cisti sono sacche piene di liquido, come un palloncino pieno d'acqua. Questi possono influenzare le ghiandole ormonali o gli organi del tratto riproduttivo. Possibili strutture che possono portare a questo includono cisti ovariche e tumori, o fibromi (escrescenze) nell'utero. (4)


Valutazione e diagnosi

Come puoi vedere dall'elenco delle possibili cause di amenorrea, ci sono numerosi motivi per cui le mestruazioni possono essere assenti. Ecco perché il medico dovrà farti una serie di domande e forse fare un esame fisico.


Il medico probabilmente inizierà chiedendo su:

  • I tuoi modelli mestruali passati, tra cui regolarità, durata e flusso del tuo periodo

  • Farmaci che stai usando

  • La tua storia di salute generale, comprese malattie croniche o condizioni preesistenti dei membri della famiglia


Inoltre, probabilmente vorranno escludere la gravidanza facendoti fare un test di gravidanza.


Se il medico sospetta l'amenorrea ipotalamica funzionale (FHA), può anche chiedere informazioni su qualsiasi stress che hai avuto, il tuo esercizio fisico e le tue abitudini alimentari, il tuo peso, altezza e BMI (indice di massa corporea).


Durante l'esame fisico, il medico probabilmente vorrà esaminare l'anatomia e lo sviluppo dei vostri organi sessuali. Un esame esterno, con ecografia della pancia, è di solito sufficiente per valutare i tuoi organi riproduttivi interni.


Infine, una valutazione dei livelli ormonali è in genere parte dell'esame, che può essere fatto tramite campioni di sangue. (1, 2, 4)


Trattamento dell'amenorrea

Le opzioni di trattamento per l'amenorrea spesso variano a seconda della causa. Alcune cause possono essere trattate o risolte attraverso metodi come la chirurgia minore per un imene imperforato. Altri possono essere affrontati attraverso cambiamenti nello stile di vita, come cambiare le abitudini alimentari o di esercizio fisico e le tecniche di gestione dello stress (14). A volte, è una buona idea ottenere una terapia per risolvere eventuali problemi psicologici che ti stanno dando stress. La terapia ormonale potrebbe anche essere un'opzione per i casi in cui vi è uno squilibrio nei livelli ormonali. (1, 4)

Il medico valuterà la causa della sua amenorrea e suggerirà il miglior corso di trattamento per voi. Naturalmente, se la causa della tua amenorrea è fisiologica (normale), allora non ha bisogno di cure. Ad esempio, se interrompi l'allattamento al seno, le tue mestruazioni alla fine torneranno da sole.



In sintesi, ci sono molte ragioni diverse per cui non hai le mestruazioni. Di conseguenza, ci sono molte diverse opzioni di trattamento. In ogni caso, dovresti contattare il tuo medico se si verifica amenorrea, per chiarire cosa sta succedendo nel tuo caso specifico.


 

Referenzi


  1. Klein DA, Paradise SL, Reeder RM. Amenorrhea: A Systematic Approach to Diagnosis and Management. American Family Physician. 2019;100(1):39-48.

  2. The practice committee of the American society for reproductive medicine. Current evaluation of amenorrhea. Fertility and Sterility. 2004;82 (Suppl. 1):33-39. DOI: 10.1016/j.fertnstert.2004.07.001

  3. Mihm M, Gangooly S, Muttukrishna S. The normal menstrual cycle in women. Animal Reproduction Science. 2011;124(3-4):229-36. DOI: 10.1016/j.anireprosci.2010.08.030

  4. Seppä S, Kuiri-Hänninen T, Holopainen E, Voutilainen R. MANAGEMENT OF ENDOCRINE DISEASE: Diagnosis and management of primary amenorrhea and female delayed puberty. European Journal of Endocrinology. 2021;184(6):R225-R242. DOI: 10.1530/EJE-20-1487

  5. Pettersson F, Fries H, Nillius SJ. Epidemiology of secondary amenorrhea. I. Incidence and prevalence rates. American Journal of Obstetrics and Gynecology. 1973;117(1):80-86. DOI: 10.1016/0002-9378(73)90732-1

  6. Oyola MG, Handa RJ. Hypothalamic-pituitary-adrenal and hypothalamic-pituitary-gonadal axes: sex differences in regulation of stress responsivity. Stress. 2017;20(5):476-494. DOI: 10.1080/10253890.2017.1369523

  7. Howard SR, Dunkel L. Delayed puberty - phenotypic diversity, molecular genetic mechanisms, and recent discoveries. Endocrine Reviews. 2019;40(5):1285-1317. DOI: 10.1210/er.2018-00248

  8. Parent AS, Teilmann G, Juul A, Skakkebaek NE, Toppari J, Bourguignon JP. The timing of normal puberty and the age limits of sexual precocity: variations around the world, secular trends, and changes after migration. Endocrine Reviews. 2003;24(5):668-693. DOI: 10.1210/er.2002-0019

  9. The practice committee of the American society for reproductive medicine. Current evaluation of amenorrhea. Fertility & Sterility. 2008;90 (Suppl. 5):S219-S225. DOI: 10.1016/j.fertnstert.2008.08.038

  10. Gonadotropins. LiverTox: Clinical and Research Information on Drug-Induced Liver Injury. Bethesda (MD): National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases; 2018.

  11. Kapczuk K, Kędzia W. Primary Amenorrhea Due to Anatomical Abnormalities of the Reproductive Tract: Molecular Insight. International Journal of Molecular Sciences. 2021;22(21):11495. DOI: 10.3390/ijms222111495

  12. ACOG Committee Opinion No. 728: Müllerian Agenesis: Diagnosis, Management, And Treatment. Obstetrics and Gynecology. 2018;131(1):e35-e42. DOI: 10.1097/AOG.0000000000002458

  13. Lania A, Gianotti L, Gagliardi I, Bondanelli M, Vena W, Ambrosio MR. Functional hypothalamic and drug-induced amenorrhea: an overview. Journal of Endocrinological Investigation. 2019;42(9):1001-1010. DOI: 10.1007/s40618-019-01013-w

  14. Abdelrahman HM, Feloney MP. Imperforate Hymen. In: StatPearls. Treasure Island, USA: StatPearls Publishing; 2022


Nota: le informazioni che condividiamo con te qui sono unicamente a scopo istruttivo. Se provi disconforto, o hai qualsiasi tipo di dolore, o domanda, contatta il tuo dottore o un'altra figura professionale nell'ambito della salute. Non diamo suggerimenti medici.

Kommentare


bottom of page